Phom

Fort McMoney

Fort McMoney

Dopo mesi di riprese e alcuni anni di ricerca, gli autori David Dufresne e Philippe Brault, già conosciuti per Prison Valley, ci portano a Fort McMurray, centro dell’industria petrolifera canadese, attraverso la forma del docu-game collaborativo.
Realizzato con la collaborazione del National Film Board of Canada, Arte, Le Monde e Süddeutsche Zeitung, Fort McMoney esplora lo sfruttamento da parte del governo canadese e di privati delle sabbie bituminose di Athabasca.
Basandosi sulle esperienze di storytelling collaborativo prese dal mondo dei videogame, il documentario utilizza un’interfaccia immersiva che pone lo spettatore nei panni degli autori del reportage.
Attraverso un viaggio interattivo si scoprono gli interessi dietro quest’apparenza di benessere e ricchezza ostentata. Come dei detective, si attraversa la città, si incontrano protagonisti, si esplorano luoghi, e si vede dipanare la rete di interessi che ha trasformato un luogo di grande bellezza paesaggistica in una sorta di Las Vegas del petrolio, causando danni ambientali enormi.

Fort McMoney ha ricevuto (e continua a ricevere) numerosi premi e riconoscimenti dedicati al documentario ed ai cross-media.

Qui il docu-game, ed il trailer.

 

Gabriele Magazzù

 

Leave a Reply