Phom

Franco Pagetti

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII

Veiled Aleppo
Veiled Aleppo

Veiled Aleppo

Franco Pagetti / VII


Franco Pagetti è nato a Varese nel 1950. Passato dalla chimica alla fotografia di moda, approda al reportage alla fine degli anni ’90, seguendo un percorso personale.

Ha assistito alla nascita del terrorismo islamista come fenomeno globale, alle guerre in Iraq e in Afghanistan, ha vissuto il passaggio dall’analogico al digitale e il mutamento dei meccanismi dell’informazione. Sempre con la coerenza e il rigore che lo contraddistinguono e ne fanno uno dei fotografi italiani più affermati e stimati.

Dal 2007 è parte dell’agenzia VII.

Lo abbiamo incontrato nel suo studio milanese, dove ci ha accolto con molta cordialità, e dove ha accettato di mettersi in gioco. Ci ha raccontato cosa significa documentare la guerra, umanamente e professionalmente, l'ambiguo rapporto con la violenza, e la bellezza che appare improvvisa anche in quei luoghi dove la guerra devasta la vita delle persone.

In questa prima parte, Pagetti ci parla del suo ultimo viaggio in Siria e di Veiled Aleppo, il particolarissimo progetto che ne è scaturito. Ci racconta poi come sia fondamentale l’etica per un fotografo, e come venga continuamente messa in discussione dagli eventi.

In questo video: "Veiled Aleppo", Confini.

PHOM - intervista a FRANCO PAGETTI - parte 1 from Phom on Vimeo.

Pagetti racconta la sua esperienza di fotografo embedded al seguito delle truppe americane in Afghanistan, e la sua prima immersione attiva in un conflitto, avvenuta in Iraq nel 2003.

In questo video: "Brothers in Arms", Un passaggio obbligato.

PHOM - intervista a FRANCO PAGETTI - parte 2 from Phom on Vimeo.

Pagetti parla del mondo dell’informazione e di come esso sia cambiato negli ultimi anni, nella sua struttura e nei rapporti con i fotografi. Ci racconta poi la genesi del suo lavoro Afghan Landscapes.

In questo video: Il lavoro del fotografo, "Afghan Landscapes".

PHOM - intervista a FRANCO PAGETTI - parte 3 from Phom on Vimeo.

In quest’ultima parte, Pagetti racconta di come sia stato uno dei pochissimi fotografi ad avere libero accesso al Crazy Horse di Parigi, e su come gli strumenti del fotografo possano influenzare la sua visione.

In questo video: "Crazy Horse", Tecnica, Tecnologia.

PHOM - intervista a FRANCO PAGETTI - parte 4 from Phom on Vimeo.

A chi passi il testimone, e perché?
Lo passo a Peter van Agtmael, di Magnum, perché é una persona che ammiro molto per la sua intelligenza e cultura.

 

Intervista a cura di Marco Benna

Phom © ALL RIGHTS RESERVED 2013

Leave a Reply